martedì 27 febbraio 2007

"Nudisti per caso", è tutto vero?

Ho visto il video delle Iene "naturisti o scambisti", come immaginavo l'articolo si apre sulle classiche spiaggie, paesaggi, donne e uomini nudi che camminano a piedi o in bici e mostra come una ridente cittadina turisca francese si sia contraddistinta per il turismo naturista e per la genuinità degli abitanti. Quale verità nascosta all'apparenza? Nessuna. La seconda parte mi si è presentata davanti avendo dell'incredibile. La sera la ridente cittadina si trasforma in un via vai di coppie a quanto si vede in abbigliamento fetish o sadomaso, e in realtà il motivo determinante è lo scambismo e i locali prive per scambisti...ero rimasta ai ciclonaturisti! :)
Che isola è? Ile du Levant? il villaggio di Cape d'Agde? Mondello?

aggiornamenti:
http://www.cisonostato.it/commenti.php?id=854

1 commento:

nuditè ha detto...

se uno cerca un luogo per una vacanza naturista, il posto merita davvero; se cerca (legittimamente, ma deve essere chiaro che questo con il naturismo non c’entra) avventure di altro tipo, il consiglio è che fare tanta strada per cose che si possono benissimo trovare anche in Italia davvero non vale la pena.