sabato 10 novembre 2007

martedì 23 ottobre 2007

lunedì 8 ottobre 2007

Io e Anita abbiamo pensato di andare a mare insieme a voi (se il tempo lo consentirà) sabato o domenica prossimi... si accettano prenotazioni ai nostri indirizzi... fateci sapere :)

venerdì 5 ottobre 2007

per il Doctor M.

credo che anita ti abbia già risposto, cmq lo faccio anch'io: intanto per quanto riguarda il forum mi sembra un'ottima idea... non è che tu sai come si fa? :) per il mare a me va bene, e credo anche ad anita, ma deve essere un sabato o domenica mattina, gli altri giorni io non posso... cmq ogni proposta è bene accetta :)

p.s.
ho scritto qui perchè non riesco a mandarti un'email, mi rifiuta il tuo indirizzo...

martedì 2 ottobre 2007

Rinnovàti!

Ebbene si! Anita ha deciso di rinnovare la veste grafica del blog... io adoro la creatività delle donne :) ma la cosa che più mi sorprende è la costanza di voi lettori, continuiamo ad avere una media di 80 visite al giorno nonostante il raro aggiornamento del blog... viene da pensare che a palermo ci siano più naturisti/nudisti di quanto si possa immaginare ;) credo che prima o poi sia io che Anita dovremo proprio organizzare un raduno per conoscerci tutti, se avete idee scrivetecele (ad esempio sapete che c'è un hammam a palermo aperto al naturismo?). Le possibilità per contattarci sono attraverso questo blog oppure per email: alessandro1980@icmail.net e kadijunia@libero.it
fatevi vivi, magari creiamo una community con incontri periodici in cui conoscerci un po' tutti, far nascere nuove amicizie e fare naturismo/nudismo un po' tutti insieme, sarebbe bello aprire questo spazio un po' a tutti voi :)

domenica 12 agosto 2007

SPIAGGIA NATURISTA UFFICIALE!!!

Ogni tanto il vostro prez si ricorda della sua creatura... ma che volete farci? tra il caldo, l'estate, lo studio andato a puttane mi collego molto poco e Anita mi tira le orecchie. A proposito di Anita, oggi avevamo deciso di andare alla foce del fiume Platani, che è diventata ufficialmente la prima spiaggia siciliana riservata ai naturisti (e chissà che il nostro blog non organizzi finalmente un proprio raduno lì anche per conoscerci un po' tutti/e), ma a causa di un mio piccolo problemino al piede abbiamo deciso di non andare molto lontano... e cioè a mondello: e cosa leggiamo su repubblica di oggi a pagina VII??? Esistono zone della costa frequentate da naturisti anche qui a palermoooo!!!! Ovviamente non ci siamo fatti scappare l'occasione e siamo andati a vedere :D la zona esplorata da noi si trova a Capo Gallo, andando oltre il faro, è un po' lunga a piedi ma, fatta in compagnia, la strada risulta piacevole. Una volta arrivati si trovano solo rocce su cui distendersi e rosolarsi al sole. Abbiamo anche incontrato un ragazzo con cui abbiamo socializzato, al punto che si è convinto a denudarsi pure lui... ma... ebbene si... la nostra Anita è riuscita a imbarazzarsi: non per il tipo appena conosciuto (devo dire molto simpatico, anzi lo saluto: ciao Ino) ma per una strana situazione che si è venuta a creare che forse un giorno lei stessa ci racconterà :).

Cmq sia è stata una giornata molto piacevole, peccato che ci fosse poca gente... anche questa potrebbe essere l'idea per un nostro raduno... chissà... ;) magari ne parlo con Anita e Palinfrasca e vi facciamo sapere... intanto se qualcuno di voi pensa che sia una buona idea ce lo faccia sapere... ;)



Al prossimo post.

mercoledì 25 luglio 2007

isola o la iso!!!

Il Prez è alle preZe con la motorizzazione e dice che non ce la fa a fare il resoconto semestrale di YouPube che oggi ha solcato i 16/50 di shiny stat che per chi se ne intende non è molto ma per chi sa che non ci preoccupiamo molto di nostro figlio Youpube è fin troppo.
Finora tutto bene anche fin troppo, nuove adesioni, ci siamo fatti schifiare da qualcuno forse dai più ma non da Sky, si proprio il signore ci ha richiamati a fare del verbo Youpube parola catodica, ci hanno linkati e le entrate sfiorano le 100 visite giornaliere.
Per festeggiare spegneremo le candeline per i nostri 12.000 visitatori cominciando a parlare del guru di via Notarbartolo del naturismo...anticipandovi che l'ultimo film che lo ha fatto gongolare è stato: Trasformers.
clicca per vederlo in ufficio: click!

venerdì 20 luglio 2007

CHE I MEDICI NON LO SANNO COS'E'


Potremmo, certo, far volare aquiloni, ma potremmo anche indugiare sulle piattaforme più vicine e attendere il momento di maggiore audience per denudarci. Ci abituiamo a vivere così, dando informazioni depistanti sui nostri spostamenti, dire Mondello intendendo un'altra cosa, e con la mente sempre fuori, chiedendosi "è normale anche questo?".

Mentre l'estate Roughgarden definisce i contorni, aumentano le responsabilità e mi si affida l'economato, si annida in me il proposito di attenermi alla dottrina rabbinica che mai mi ha deluso.

E se le cose non funzionassero, si ricicla.

mercoledì 27 giugno 2007

POrto Rais

cerchiamo di prendere in mano le redini questo blog

sabato 23 giugno 2007

sabato 16 giugno 2007

venerdì 15 giugno 2007

martedì 12 giugno 2007

Analaizing youpube



1) Hai un buon rapporto con lo sperma?Se la risposta è no, grazie per essere passata di qui, spero di darti motivi per ritornare, ma non è necessario che tu continui il questionario.Se la risposta è si vai pure avanti.

2) Ti piace farti schizzare addosso? Se sì, dove preferisci essere omaggiata?
3) A che età la tua prima volta con lo sperma? Ed in che modo (masturbandolo, rapporto orale...)?
4) Quanti uomini hai fatto venire? XXXXXX
5) In quali modi, o meglio, usando quali parti del tuo corpo hai portato un uomo all’orgasmo? Passerotta? Bocca?
Seno?
Mani?
Piedini?
Ano?
Altro?
6) Hai ricordi di uomini che ti hanno colpito per 'reazioni particolari' mentre vengono (per fare un esempio..urlano...danno pugni al muro...ridono subito dopo )?...
7) Pratichi sesso orale al tuo partner?

8) Quale è la tua posizione preferita mentre lo coccoli con la bocca?
9) Nel momento dell’eiaculazionea. Ti stacchi e lo porti all’orgasmo masturbandolo?b. Rimani e ti fai venire in bocca ingoiando?c. Rimani e ti fai venire in bocca facendolo ricolare addossod. Rimani e ti fai venire in bocca correndo in bagno a sputaree. Rimani e sali verso il suo viso per baciarlo con la bocca piena del suo seme?f. Ti stacchi di pochi centimetri per farti venire sul viso?g.Lasci che sia lui a decidere?h. Altro (descrivere)

10) Lo sperma ideale:
a. Tanto o poco? b. Zampillante o che cola?c. Denso o liquido?d. E di sapore. L’odore?

11) Mentre fai sesso, se devi parlarne, nominarlo, usi il termine sperma o altri termini, magari volgari oppure teneri?
12) Fai qualche giochino particolare con lo sperma? Per chiarire la domanda, una mia partner amava spalmarselo addosso, con la stessa naturale rilassatezza con cui si spalma la crema idratante dopo la doccia…so che altre ragazze giocano a farci le bolle ( a me personalmente non è mai capitato di vederne)
13) Pur avendo risposto si alla domanda numero 1 esiste qualcosa che ti dà comunque sui nervi? Ad esempio schizzi nei capelli o negli occhi (bruciaaaaaa)
14) Hai qualche aneddoto pornocomico riguardo alle tue esperienze con lo sperma?
test copiato e incollato da www.gioiaterminale.splinder.com

Romperwomb

Vi abbiamo aggiornati su:

Sondaggio estivo
Carmilla on line
Raduno naturista in sicilia
Video esilerante Saturday night

Analaizing youpube












Analaizing youpube



A cosa non rinunceresti quest'estate?






Ad andare a Barcarello (Sferracavallo)
Fare naturismo alla Foce Platani
Affittare una cabina a Mondello
Andare in qualche clubbino (Telimar, Albaria)
Andare in campeggio al mare
Fare naturismo in campeggio in sicilia
Stare in villeggiatura nel solito paesello
Uscire solo la sera per andare al kals'art
Organizzare cene a base di tenerumi e melenzane in terrazza
Andare in montagna e rmanere sotto un pino a leggere Malthus

Current Results



Non ci spogliamo mai abbastanza - Due

Non ci spogliamo abbastanza

Da consigliarvi un interessanrte sito ricco di recensioni e opinioni su libri, eco, politica, opinioni e filosofia gene-razionale.
http://www.carmillaonline.com/

Mi viene sempre più voglia di copiare e incollare il mio giornale con tutti gli spunti che leggo su internet e portarmelo in pdf in spiagggia...

sabato 9 giugno 2007

Pornomaternità

Un video da segnalare e scaricare delle "Girls who likes porno e Slavina"; magari rifarne una versione casalinga e metterla in rete. Gemiti di Dogs and sister e il bowl salad delle intuizioni.
L'ultimo rigurgito palermitano anni 40 e 50 e del faccio pilates aiuta ad espellere i liquidi ed evitare scorte di somatoline che qualcuno prende anche per via orale. Bene questo week end si prospetta depurativo come una tisana al finocchio e disintossicante quanto le foglie di carciofo.

Wet Wet Wet

Singol è meglio poi d'estate tornano quasi tutti a palermo

Si sa che a Palermo da giugno ad agosto rimpatriano un pò tutti tra compagni di scuola e università, amici che se ne sono andati. Momento migliore e strategico per rintracciarli e uscire, o per organizzare cene a base di pomodorini e basilico o pasta con i tenerumi. Magari chi ha un terrazzo o una casa tra il mare e la campagna può anche fare appuntamenti fissi. Basta scollarsi nonni e geriatrie parentali al seguito. Non fa più famiglia unita ma nipoti badanti... e cugini scambisti.
Sto meditando sulla libertà del "single è bell" di quando sei a mare e non hai da pensare che divertirti. Presidente pensaci tu...
clicca l'immagine per vederli cucinare....

martedì 5 giugno 2007

le culone di palermo

Facendo un giro per la città rimango sempre più divertita degli enormi culi
delle ragazze e signore della città, sembra che si preparino tutte per Miss Venere Ottenttotta 2007 che si terrà a Mondello questo agosto. Dopo un lungo anno preparativo di sedie reclinabili e bi-frittura, l'ultima fatica sarà mettersi i jeans compattatori che realizzano la magnifica colonna gluteo-coscia-caviglia.
Che fatica seguire le mode potrei dire, che fatica la scarpetta nell'olio delle zucchine e la scodella di pasta rigirata due volte perchè se no si ammargia sullo stomaco. Che fatica finire sempre tutto e camminare con il bottone dei jeans sempre aperto e l'ascella pezzatta e il collo plissettato...

lunedì 4 giugno 2007

palermo e piove

venerdì scorso con il mio tatino siamo andati a correre nel parchetto adiacente allo stadio podistico in viale del fante. E' stato rilassante e divertente vedere tanti ragazzi e ragazze he facevano ginnastica all'aria aperta. Alle 19 arrivano moscerini e zanzare, mi sa che arriva una settimana pesante. Piove a dirotto e palermo è ancora più deprimente del solito, l'unica è andare all'ecofestival.

venerdì 1 giugno 2007

ZOOndello la spiaggia di mondello

Dopo più di un mese di pausa riapriamo il blog, ieri il direttivo si è riunito davanti un gustoso piatto di spaghetti alle vongole e si è riparlato di gommone e mare. Domenica io e Slavina siamo a barcarello in assetto primo sole. Mentre per quanto riguarda le spiaggie più belle dove siaggiarvi vi consiglio di non andare a Mondello perchè la spiaggia e l'acqua sono molto sporche e non c'è discrezione. Se ci sono delle idee di vacanze a basso costo e interessanti fatecele sapere...ci spingiamo fino in calabria se ne vale la pena...in gommone è dura!


venerdì 20 aprile 2007

citizen pube


Non essendo esenti da flussi 2.0 i prossimi raduni o cene o incontri prenderanno il nome di: Citizen Pube
se avete idee da proporre o giochi di gruppo o scambi di idee proponetecele. o scriveteci a youpube@hotmail.it

education o titillation?

Posto un link di un post scritto da Stefania Petyx su Palermo, molto stimata da queste parti:
clicca

Sono sempre più schifiata delle strade e dell'inciviltà dei palermitani e del totale menefreghismo. Ne ho parlato con il mio portiere e mi ha detto che è il quieto vivere e che a nessuno gliene frega nulla.

giovedì 19 aprile 2007

alitosi

stiamo dando un'occhiata ai campi di lavoro dello sci (servizio civile internazionale) cercando di capire quali sono i più logoranti e meno distruttivi o i meno punkabbestia e slum. Due o tre sono saltati per ortodossia o pulciosaggine. Ho bi-fritto le melenzane e ora mangiamo la casa si allargata e profuma occorrono nuove cene così un amico ci ha parlato dei murduer party che faremi qui a casa credo per luglio.
Quindi se siete di palermo o di passaggio accodatevi alle nostre cucinate...potete scriverci a youpube@hotmail.it

la storia del signor sucato è la prossima inchiesta

ll solito per favore

Ieri ho incontrato il Prez.Adamo ma era in riunione. Ha avuto solo il tempo di dirmi che una di queste sere ci batteremo in un gioco che si chiama "distruggere le armate rosse" e pianificheremo le uscite n parchi e riserve in Sicilia.

lunedì 16 aprile 2007

Torno a Palermo

Proprio oggi torno a Palermo, certo non dovrei usare questo blog come diario, ma per un giorno scrivo di me. Dopo essermi depilata bene bene e fatto colazione in camera amo respirare la condensa della metro Urquinaona di Barcellona. I miei amici del blog palo e frasca mi vengono a prendere in aereoporto con il solito mazzo di fiori freschi. L'ospitalità siciliana mi commuove, il degrado di palermo quasi un monumento!!!

Tecno nudisti
















Hai mai praticato il naturismo?






Si
No
non ne ho avuto occasione

Current Results



venerdì 13 aprile 2007

uberblogger siamo su repubblica

Abbiamo ottime possibilità di essere notati e finire in prima pagina su repubblica, gli utenti crescono e sembra proprio che il nostro presidente faccia una grossa donazione ad Adsense per farci togliere lo spot elettorale di Hillary Clinton. Se proprio dobbiamo tenerci un politico nel blog quello ce lo scegliamo noi!




ufficio stampa

Naturismo NIMBY

A quanti di voi è successo di parlare di naturismo con altre persone e sentirvi dire "bello, io però non lo farei mai" o peggio "io non sono bigotto, ognuno può fare quello che vuole, ma io non lo faccio"? Molte persone hanno paura di spogliarsi per colpa di un pudore eccessivo, retaggio di una dominazione culturale cattolica secolare. Altre hanno paura di mostrare il loro corpo pensando al confronto con quelli perfetti della televisione (dimostrando di non aver colto affatto lo spirito del naturismo). Vorrei dire, proprio a quest'ultima categoria di persone, che chi pratica naturismo con lo spirito giusto (e non per una curiosità morbosa verso il corpo dell'altro sesso) non si cura affatto delle imperfezioni altrui (mi riferisco ad esempio alla cellulite o le tette cadenti per le donne, e alla pancetta o l'assenza di muscoli per gli uomini). L'importante è riuscire a vivere a pieno il contatto tra il proprio corpo e l'ambiente naturale (che può comprendere altre persone nude intorno a noi) vincendo quel senso di pudore che stranamente, in natura, ha soltanto l'"uomo".

giovedì 12 aprile 2007

Famiglie "nature"

"È questa una corsa alla quale facevo il filo da diversi anni senza mai riuscire a trovarmi nel posto giusto al momento giusto. Il perché è presto detto: questa insolita manifestazione è infatti una cinque chilometri da corrersi vestiti come si vuole, o meglio - visto che parte ed arriva in un campo nudista nascosto nel verde delle montagne che circondano uno degli splendidi laghetti del nordovest americano >> continua

oppure tutti nudi in aereo che farà venire l'acqualina in bocca al nostro presidente Adamo dove...
"87 passeggeri del charter Miami-Cancun sono rimasti senza veli fino all'arrivo nella cittàbalneare messicana dove era in programma un convegno....>>continua

Ma la notizia che farà commuovere molti di noi addicted è il Masturbate-a- thon
gara di beneficenza dove "più di 100 persone (uomini e donne tra i 20 e i 50 anni) hanno superato le proprie inibizioni facendo sesso solitario con offerta economica. Fino a oggi sono stati raccolti più di 25mila dollari. La manifestazione, giunta al suo secondo appuntamento annuale, si è svolta in un centro d'arte nella zona Sud di San Francisco, in California." >>


mercoledì 11 aprile 2007

"Ti ho visto le mutande", chissà quante volte ve lo avranno detto o lo avete detta da bambini e fino poco fà alla vostri amici. E mentre Noi non smettiamo mai di spogliarci, il mondo dei naturisti e nudisti stila la classifica del nudo più bello al cinema, senza considerare gli amatoriali che potreste vedere qui,
Mentre la pagina in italiano è qui

mettimi la crema ovunque

Pubblicheremo tra qualche giorno il primo racconto naturista, tra velo e lealtà di cosa può accadere ad un uomo troppo peloso ed eccitato che vive la sua prima esperienza naturista.
L'Orlando peloso sarà scritto a sei mani, dagli autori e vivi protagonisti di un'incestuosa relazione con il fiume e la riserva del luccio. Ambientato nella riserva di Capo Fallo, l'Orlando peloso escogiterà qualsiasi mossa per far cadere i loschi omini che chiedono il pedaggio nelle prigioni del sottomarino regno della cloaca.
Lotteranno con la propria fantasia e senso dell'umorismo, a colpi di test dell'intelligenza e dadi del Risiko, camuffandosi dietro gli occhi degli alberi e rendendoli talmene eccitati da cadere e trafiggersi col proprio fallo.

lunedì 9 aprile 2007

"distruggere l'armata nera"

Era questo il suo obiettivo. Ha vinto la partita a Risiko di ieri sera dopo averci fatto mobbing per tutto il gioco sulle nostre scadenti tecniche militari.
"Gli azzurri, fermatelo, attaccalo, non vedi che domina!!!" E poi stai tranquilla che non ti attacco anzi io mi alleo con te...il suo obiettivo era distruggermi! C'è riuscito approfittando della mia sbadataggine e della sfiga dei dadi.


SOS Voglio tornare a Palermo!!!

sabato 7 aprile 2007

102 di Qi!

Il nostro presidente, qui loggato come Adamo, ha appena fatto un test di QI su www.qitest.dk ,
ha fatto 126 e si candiderà per il Mensa, si allattarìa e parla dei campionati di fisica che lo portarono a Trapani.

Vi aggiorniamo su dove siamo sul web:

cerca youpube

Abbiamo postato una nostra idea qui:
http://www.carlomadonia.it/idee.php

giovedì 5 aprile 2007

Analaiz youpube

Avere un blog ti permette di scoprire storie e modi nuovi, nuove dichiarazioni e immagini. Il presidente di youpube, ancora non riesce ad usare questo blog e a postare qui. E' un suo spazio ma il computer lo tiene transeunte tra Ilka Summer e gli scacchi.
Bene, l'occasione è stata un nostro contatto sul contatore da una università del Canada che sta facendo degli studi sui blog, www.blogscope.com che mostra gli interessanti quadri sulle prossime elezioni del presidente americano. Cosa dovrebbe essere interessante?
Che a Palermo tra un mese si voterà per il sindaco e nessuno di loro ha saputo sfruttare la forza del web, e che soprattutto anche oggi Repubblica Palermo riportava l'ennesimo sospiro sullo stato della cultura, del nuovo e del contemporaneo in città. Nulla ti fa intuire che siamo nell'epoca dell'ultraleggero, delle architetture e delle agorà, dove si cerca di abbattere il DD e si vive negli spazi verdi. Cosa c'entra col naturismo? Nulla, era per aggiornarvi sullo stato del nostro presidente. Sta già organizzando l'estate nuda di noi tessili.
Vi anticipo qualche località: Sicilia - Sicilia -Sicilia

lunedì 2 aprile 2007

gli occhi della favorita

Cosa è successo ieri? che diverse ragazze e ragazzi da ogni parte della Sicilia, da Cremona e da Berlino si sono incontrati a casa natura nel parco della favorita e hanno celebrato con danze e flauti la bellezza e del paesaggio e "aperto gli occhi agli alberi".
per chi c'è stato sa di cosa si tratta, ma per chi passerà da li a cavallo o a piedi sarà una piacevole quanto fiabesca sorpresa.

"Una meravigliosa anima mise gli occhi ad un albero così da poter insegnare a suo nipote che quell'albero ha vita..."

domenica 25 marzo 2007

YuoPube al Barcamp di Casalecchio

Ieri mattina ho partecipato al Barcamp di Casalecchio e sicilianuda.blogspot.com si è confrontata con le nuove e interessanti idee di molti blogger overaged, che per professione o per loop vivono sul web. In tutto una sessantina, all'80% uomini e solo uno sparuto gruppo di donne aimè! Un'atmosfera cordiale e di condivisione, con un otivato spirito di osservazione. Una piccola informale silicon valley .

venerdì 23 marzo 2007

Scampagnata del 1° Aprile

eravamo rimasti agli anal-blog di Cher e scopro con molto dolore che esiste una nuova categoria di blog, che con il naturismo o il nudismo non c'entra ma con il corpo si.
Parlo dei blog pro ana e pro mia. Credo che sia giusto parlarne ma non sponsorizzarli.
Chi tiene questi blog parla della propria scelta personale come una filosofia di vita, quando sembra che alla fine siano completamente riassorbite dalle immagini che vedono.
Sto parlando del mondo delle anoressiche e bulimiche, che negli ultimi anni si è radicalizzato in uno stereotipo di corpo, più che magro ridotto all'osso. Si consiglia come vomitare e come non mangiare e resistere ai morsi della fame. Molti di questi blog sono stati cancellati dai server perchè è preoccupante il contenuto. "quod me nutrit me destruit".

martedì 20 marzo 2007

Naked Family Day

ovvero:
Il pene della famiglie è il pene del Paese ( e tutti dovrebbero vederlo)

Quel giorno ci saremo, con i cattocrati, i gay e e curiosi, a dire che la famiglia siamo noi, ed è bello e sano farla crescere come facciamo noi.

mercoledì 7 marzo 2007

provate ad immaginare

Dove andiamo la sera? dove passeggiamo il pomeriggio? La noia del ripetersi o delle radio che trasmettono musica commerciale per madrugada e media center, ci ha resi insensibili alle possibili mete altre in cui investirono i nostri avi da Hong Kong a Tunguska, da Teotihuacan a Syracuse. Sognavano scrivendo di luogi immaginari dove era possibile fare e incontrare qualsiasi forma di vita e vivere avventure al limite delle forze umane. I paesaggi che si aprivano erano l'eterno paradiso riprodotto a tutte le latitudini e i popoli che si incontravano erano sempre più evoluti e virtuosi, saggi e furbi, ricchi e segreti. Cosa ha portato quegli uomini a vivere tra Shangri-la e Vaasa, tra Calisota e Latveria? Scrostarsi di dosso i pregiudizi e le paure di ogni possibile incontro per riconoscere paesi nuovi e inesplorati, per capire che da lì prima di loro nessuno fosse passato, che nessuno si fosse spinto oltre quel margine per paura e per sfiducia di non avere la capacità di sopportare il nuovo.
Luoghi totalmente costruiti e immaginari hanno mosso esploratori e viaggiatori che seguendo mappe e percorsi descritti e sapendo in cuor loro che si attenevano a un romanzo fantastico hanno voluto indicare precise rotte e confini di quei posti da loro realmente esplorati.
Cosa c'entra questo con i naturisti?
Cosa mette in moto la curiosità davanti a una nuova esperienza e davanti la possibilità di dover abbandonare preconcetti e pregiudizi che prima non sapevamo nemmeno di avere. Cosa ci fa da un momento all'altro avere lo slancio nel buttarci in nuove avventure e promettere di esserci.
Cosa ci fa rimanere impressi i luoghi in cui stiamo quando sia accompagnano a tanta meraviglia?

Youpube


"Già che parliamo di corpi nudi, possiamo pensare anche a curare un po' l'estetica delle nostre parti intime... si legge su alcuni siti di depilazione intima sia femminile che maschile, perchè anche i ragazzi si depilano tra le gambe. ci sono diverse soluzioni: dalla ceretta a caldo o a freddo, al rasoio, alla pinzetta (per chi ha molta ma molta pazienza), al laser (per chi ha molti soldi e vuole risolvere il problema una volta e per tutte... o quasi). ma la domanda vera e propria è: ne vale la pena? o meglio è un sacrificio apprezzato? ovviamente anche qui le risposte sono diverse: riguardo alla depilazione intima femminile c'è chi preferisce la zona completamente glabra, chi molto pelosa e chi preferisce la via di mezzo, magari facendo piccoli disegnini con la peluria molto corta (pare che impazzi la moda "brasiliana" e cioè lasciare una piccola striscia di peli corti quasi a mo' di indicazione verso la "zona divertimenti"); riguardo a quella maschile c'è da dire che fino a qualche anno fa erano solamente i gay e gli attori porno a depilarsi il pube, mentre oggi anche tra i ragazzi pare stia prendendo piede questa pratica: alcuni si lamentano della ricrescita, mentre altri ne sono entusiasti, certo è che la sensazione al tatto è tutta un'altra cosa (soprattutto per le ragazze), ovviamente anche gli effetti collaterali non sono trascurabili (basti pensare al prurito della ricrescita se si usa il rasoio o alle piccole infiammazioni dei peli incarnati se si usa la pinzetta), e anche qui le donne si dividono tra chi vuole l'uomo peloso e virile (ovviamente senza esagerare) e chi gradisce la zona totalmente liscia: scorrendo alcuni forum su internet pare comunque che prevalgano le prime... a riguardo posso solo dire che i gusti sono assolutamente personali e insindacabili (de gustibus non disputandum est). riguardo al resto del corpo la questione investe solamente i maschietti, dato che le femminucce ci pensano già per i fatti loro: la questione è un po' spinosa, visto che, se non si è provvisti di muscoli adeguatamente sviluppati, si può apparire come dei polli spennati (qualcuna obietta che sarebbe la volta buona per iscriversi in palestra!!!), e visto che ad alcune donne il pelo piace (a condizione sempre di non avere a che fare con un peluche!). anche qui esistono già esempi di depilazione (si pensi ai calciatori, ai ciclisti e a chi pratica nuoto a livello agonistico che depila anche le ascelle!!!) e molti ragazzi, col problema della schiena che sembra uno zerbino, all'inizio dell'estate fanno un salto dall'estetista. a questo punto io posso solo dire la mia, e cioè pelo è brutto! se avessi potuto dare un'occhiata al nostro "progetto" avrei suggerito di eliminare i "peli superflui", ma purtroppo non ne ho avuto la possibilità... personalmente sono disposto a depilarmi, ma solo dietro richiesta o, comunque, dietro apprezzamento da parte della mia partner. e voi? sarebbe interessante sapere cosa ne pensate, femminucce e maschietti, che, come noi, amate il naturismo. dite la vostra."

martedì 6 marzo 2007

Sabbia in mezzo al cuore

Ora, non è che stare nudi sia tutta una grande scoperta...nudo mi vedo ogni giorno, anche il mio giardino e un notevole numero di vicini conoscono i mutamenti dei miei contorni, lo sviluppo della mia fisicità, quale palmo di pelle ha quale colore.
Altra cosa è essere uomo nudo tra uomini nudi, e il vestito in questo caso, è l'ambiente. Non ornamente, ma definizione di sè. Le persone che mi accompagnano si godono lo spettacolo della mia nudità oscillante, io stupisco della loro, la Casa Natura ci ospita come figli che l'hanno compresa un po' di più.
c'è un confortevole senso di assenso di tutti i soggetti, solo il passante tessile può essere impreparato a quel che vede: ha solo gli occhi, nudi. Solo le cose nascoste si trovano, la nudità è come fosse lì da sempre, e aspetta di essere indossata.
Nessun fastidio, la luce e la materia trovano posto accostati ai nostri corpi senza invadenza. È possibile avere della sabbia infiltrata in nessun vestito?

Il Re nudo


E' un notiziario condotto da speakers nudi nelle versioni inglese e spagnola naked news o noticias al desnudo
Esiste anche una versione nuda delle previsioni del tempo, ma la pagina è scaduta, e magari si trova su you tube.

oppure qui

in una radio privata scopro che vecchi speakers conducono i programmi della mattina, ex dipendenti mediaset che per una notizia o un anniversario ricordano il loro patron. Mi sembra bizzarro ma per alcuni non lo è anzi ricordarlo è fare un servizio anche per chi ascolta.
Non ascolto più radio città del capo.

lunedì 5 marzo 2007

nudi eterocliti

su repubblica.it hanno postato l'articolo sulla prima palestra nudista ad Amsterdam
la galleria è stata linkata in questo articolo.

Aggiorno i link naturisti per segnalarvi la comunità britannica in stile polaroid.

domenica 4 marzo 2007

naturismo tra amici

"avete mai fatto naturismo tra amici? beh, io si... è ho sentito come un rafforzamento dell'amicizia... è come se ci fosse un motivo in più per sentirsi parte di un gruppo... una complicità in più...
Ragazzi, se non avete ancora provato, fatelo e capirete cosa voglio dirvi. una cosa è certa: non ve ne pentirete.
p.s.
la cosa ideale è un ugual numero di ragazzi e ragazze... e provate a non pensare al sesso, le primissime volte lo troverete difficile... la poi vedrete che sarà naturale non fissarsi sulle parti intime altrui..."

mercoledì 28 febbraio 2007







Nudo?!?

esiste un codice etico

La mattina in cui la valigia sarà pronta la tenda in macchina e la cucina da campeggio pronta per partire sarò felicissima. Desidero troppo fare una vacanza naturista. E guardandomi in giro ho annusato l'ennesima associazione naturista italiana Assonatura.
Ma la pagina più interessante è il "codice etico di autoregolamentazione per la tutela dei naturisti e dei neofiti". E' un codice sorprendente, un manuale di consigli su come gestire il corpo libero dai vestiti nella natura, sospensori penici, assorbenti interni, prima volta...

Inazawa's naked man festival

Shin-otokoa è un festival che si tramanda dal 767 a.C. di tradizione shintoista è un rito di purificazione. che si è appena celebrato questo mese.

martedì 27 febbraio 2007

allenati nudo

Mi rincuora trovare nuovi siti e nuovi articoli, e mentre cerco di sapere cosa realmente accade a Cape d'Agde trovo questa sorprendente notizia:
Dal 4 marzo in Olanda una palestra propone sessioni di allenamento nudista. Nudi tra gli attrezzi e sugli stuoini ma con l'obbligo di non flirtrare. Strana sensazione preferisco piuttosto gli sport all'aria aperta. E sei il centro sportivo universitario proponesse delle sessioni nudiste, di igiene e sport nel suo centro quanti studenti tonici e freschi ci sarebbero!
Buon Naked Sundays

"Nudisti per caso", è tutto vero?

Ho visto il video delle Iene "naturisti o scambisti", come immaginavo l'articolo si apre sulle classiche spiaggie, paesaggi, donne e uomini nudi che camminano a piedi o in bici e mostra come una ridente cittadina turisca francese si sia contraddistinta per il turismo naturista e per la genuinità degli abitanti. Quale verità nascosta all'apparenza? Nessuna. La seconda parte mi si è presentata davanti avendo dell'incredibile. La sera la ridente cittadina si trasforma in un via vai di coppie a quanto si vede in abbigliamento fetish o sadomaso, e in realtà il motivo determinante è lo scambismo e i locali prive per scambisti...ero rimasta ai ciclonaturisti! :)
Che isola è? Ile du Levant? il villaggio di Cape d'Agde? Mondello?

aggiornamenti:
http://www.cisonostato.it/commenti.php?id=854

lunedì 26 febbraio 2007

"Parlando del naturismo, ci si riferisce di solito alla nuditè fra genitori e figli, marito e moglie, parenti, amici. Dipendendo per natura dai concetti di 'io' e 'mio', questo nudo è imprigionato nell'attaccamento e nella discriminazione. La gente vuole vedere nudi soltanto i propri genitori, il proprio coniuge, i propri figli, i propri parenti e amici. Poiché è irretita nell'attaccamento, teme i mali a cui sono esposte le persone con le chiappette al vento e se ne preoccupa prima che accadano. Poi, quando le disgrazie vengono, la sofferenza è tremenda. Il nudismo fondato sulla discriminazione genera il pregiudizio, ovvero indifferenza e persino ostilità nei confronti di coloro che escludiamo dalla visione del nostro pisello.
Attaccamento e discriminazione sono cause di sofferenza per noi stessi e per gli altri. In realtà l'abito a cui tutti gli esseri aspirano è il nudo universale."

Ciclonaturisti a Londra

Vanno su ruote o rotelle e sono tutti nudi, colorati e avvolti nell'edera, sfileranno per Londra il 10 marzo e così in altre città.


Chi volesse aggiungersi alla scia prenda informazioni da qui:
http://wiki.worldnakedbikeride.org/
http://www.worldnakedbikeride.org/index.html

...è una delle tante cose che vorrei prima o poi fare.

La mia prima volta

"Era da tempo che desideravo entrare in una comunità di naturisti, o almeno poter praticare il naturismo con qualcuno, ma Palermo è una città un po' chiusa da questo punto di vista, così avevo abbandonato l'idea. Ogni tanto se ero solo in casa mi spogliavo e giravo nudo tra le stanze, ma niente di più. Poi un giorno ho conosciuto Anna , una persona meravigliosa dalla mentalità molto aperta, una ragazza sempre piena di proposte interessanti (è lei che mi ha chiesto di aprire questo blog). Anna mi propose di andare con lei e Francesco (un mio vecchio amico, nonché suo ragazzo) alla foce del platani a fare naturismo. Io dissi subito di si, era una vita che aspetavo questa occasione e non me la sarei fatta scappare, ovviamente portai anche una mia amica per evitare alcuni momenti "imbarazzanti". Abbiamo trascorso una giornata meravigliosa tutti e quattro completamente nudi, abbiamo fatto il bagno, io sono anche riuscito a ustionarmi il sedere che non era affatto abituato a prendere il sole. C'è anche stato un momento di particolare ilarità quando un nordafricano che passava di là ci ha trovati tutti e quattro distesi nudi: è rimasto sconvolto e deluso. Quando è arrivato il momento di tornare mi è pesato dovermi rivestire. In seguito abbiamo ripetuto l'esperienza in gommone e in una sauna e abbiamo anche preso contatti con un'associazione naturista locale (peraltro senza essere mai andati ad uno dei rari incontri), ma il ricordo di quella giornata resta il più bello... spero di poter rivivere questa esperienza in spiaggia, magari con ancora più gente. E voi lettori, avete mai provato la sensazione di stare nudi a prendere il sole o completamente immersi nell'acqua? "

masculu sugnu

La differenza è che ogni mese tra Roma e Brescia le piscine pubbliche o comunali organizzano le domeniche naturiste. Tutti nudi in piscina a sguazzare nell'acqua. Bene, immaginiamo che lo facciano a Palermo con i dipendenti comunali che innervositi e infastiditi da tette, culi e piselli al vento si sentano minacciati nella loro virilità. Perchè il palermitano in queste occasioni si sente nelle condizioni di reagire o di prendere una posizione rispetto a ciò che fanno gli altri. Come se toccasse a lui richiamare all'ordine alla morale (la sua). Esperienze del genere o di genere ci sono accadute e ve le racconteremo tra un pò.

domenica 25 febbraio 2007

Euronat

Il più grande campeggio naturista europeo si trova in Francia, Euronat. Verrebbe la voglia di andare in vacanza ad ogni occasione ma come si fa conciliare tutto ma soprattutto le distanze?
La Francia finora è il paese in cui tra strutture, isole e spiaggie abbiamo trovato molte risorse. sarà l'inverno lento e grigio che ci fa fantasticare ma ho troppa voglia di viaggiare e andare al mare.

sabato 24 febbraio 2007

Naturismo 2.0

In Second Life si aggira un nostro caro amico del mondo naturista palermitano.
Se lo facesse a Palermo ci sarebbero più visitatori alle mostre. avvistato

noi e gli altri

" Vi è mai capitato di parlare di naturismo con altre persone? Io trovo reazioni "aggressive", nel senso che la gente che non ha mai provato pensa che noi siamo perversi o esibizionisti, e invece di prendere più confidenza col proprio corpo preferisce schernire chi riesce a vivere bene la propria nudità, certe volte mi piacerebbe che provassero prima di giudicare questa pratica in modo bigotto." Alessandro

nudi in casa

Ci chiedevamo quanto potesse essere espressivo per un naturista la nudità casalinga, tra le mura domestiche condivisa con il proprio partner o tra amici texile free. Ogni volta che ci incontriamo ne discutiamo e tra i sostenitori del "nudo comunque" c'è una gran voglia di praticare il nudismo come liberazione e conoscenza. Ma saranno solo mossi da questo principio olistico? Forse dovremmo cominciare ad esportarlo anche nelle altre case o nelle altre barche, ma a Palermo quanti praticano il nudismo o il naturismo?

venerdì 23 febbraio 2007

Finalmente nudi

Dovevano passare sei mesi prima di ricominciare a parlare seriamente di naturismo, e abbiamo voluto espandere le nostre conversazioni anche a voi. Siamo tre giovanissimi naturiste-i che da un anno a questa parte hanno deciso di praticare il naturismo nella nostra isola. Tra gli sguardi curiosi dei passanti e dei naviganti nuotiamo nudi e pratichiamo il naturismo dove possiamo.
Abbiamo scoperto che non siamo soli e che a Palermo da anni naturiste e naturisti cercano spiaggie comode per prendere il sole integrale.
Vi racconteremo le nostre esperienze e le nostre scoperte, su e giù per l'isola. Cosa dicono di noi, cosa non farebberò per guardare due tette al vento e cosa non faremmo per non vedere certe scimmie inebetite davanti un nudo. Certe gioie naturiste si vivono all'aperto, in spiaggia, nei parchi, nei boschi, in montagna, al lago. Ne scopriremo di nuove e di nuovi amici.